Domenica 27 Novembre 2016

Eremo S.Croce o di san Pietro

…sulle tracce di Pietro da Morrone

Massiccio del Morrone

Sulmona (AQ) – Parco Nazionale della Majella – Abruzzo

eremo-di-san-pietro-sul-morrone-nel-parco-nazionale-della-majella

montagna-in-abruzzo-il-morrone-nel-parco-nazionale-della-majella  vette-del-morrone-nel-parco-nazionale-della-majella-in-abruzzo

Piacevole gita percorrendo un itinerario panoramico e vario,il quale consente un comodo accesso dal versante di Sulmona  anche alla cima più alta del Morrone.

Il percorso sempre vario e mai noioso offre al visitatore uno splendido affaccio su Sulmona (AQ) e la sua piana. Percorreremo il comodo sentiero che in leggera pendenza ci porterà ad ammirare alcune profondissime rave che ripide scendono dalla cresta del Morrone, poi l’Eremo Celestiniano di Santa Maria de Criptis e non lontano l’Eremo di S.Croce o San Pietro, che fu la seconda costruzione fatta eseguire da Pietro da Morrone, probabilmente intorno al 1260.

L’eremo è visibile da buona parte della Valle Peligna per la sua magnifica posizione sulla sommità del colle ove,molto più in basso , sui primi dirupi,è posto l’Eremo di S.Onofrio che visiteremo.

La discesa sarà comoda e suggestiva prima in una faggeta e poi nel profumo dei pini che ci faranno compagnia fino all’arrivo nei pressi della Badia Morronese.

Informazioni…

  • Difficoltà: adatto ad adulti e ragazzi dai 12 anni in su; tipologia E (escursionistico)
  • Lunghezza: circa 10 km
  • Dislivello: circa 300 mt in salita e circa 1000 in discesa
  • Durata: circa 6 ore comprese di soste
  • Dove: da Bagnaturo –  Rifugio di Colle delle Vacche – Sulmona (AQ)

Cosa faremo…

Ci ritroveremo al centro commerciale che si trova non distante dal casello dell’autostrada di Pratola PelignaSulmona (AQ). Ci  dirigeremo poi verso Bagnaturo e imboccheremo la sterrata che ad ampie svolte conduce fino al rifugio Colle delle Vacche q.1105 ove posteggeremo le auto .

Seguiremo il sentiero,con bel panorama verso il basso su Sulmona e la sua piana e percorreremo il sentiero R4 fino all’Eremo S.Croce q.1379.

La discesa inizia subito dolce e piacevole lungo un comodo sentiero; magnifico panorama sulla conca di Sulmona, il Genzana e i monti del Parco Nazionale d’Abruzzo.

Percorso…

di circa 10 km di lunghezza, su sentieri ben evidenti con fondo pietroso e ghiaioso in spazi aperti e bosco, con brevi pendenze.

Non si possono portare i cani in quanto la zona è interdetta agli amici a 4 zampe.

Flora e Fauna…

Questa è l’area frequentata dal lupo, dal cervo, dai caprioli e in questo periodo si possono ammirare anche diverse specie di piante e fiori. .ma saranno sicuramente i caldi colori autunnali a destare la nostra meraviglia.

Equipaggiamento necessario…

Zaino, scarpe da trekking (obbligatorie), bastoncini da trekking (consigliati), abbigliamento a strati (da giacca antivento-antipioggia a t-shirt anche doppia per ricambio), berretto con visiera, crema solare, pranzo al sacco e frutta secca, acqua almeno 1,5 litri.

Programma…

  • Ore 8,00 ritrovo nei pressi dell’uscita autostradale di Pratola Peligna (AQ) [riceverai tutte le informazioni sul luogo di ritrovo dopo l’iscrizione]
  • Ore 16 fine attività

Costo…

  • € 15,00 escursione (sotto i 14 anni 50% di sconto)

Contatti…

  • marcello@majellando.it
  • +39 349 66 48 985
  • [cool-fb-chat]

Dove dormire…

scegli-il-tuo-alloggio-sulla-majella-in-abruzzo

Se vuoi partecipare a questa iniziativa iscriviti compilando i campi seguenti

 





Messaggi WhatsApp?



proposte-ed-eventi-sulla-majella