“SULLA CRESTA DEL PORRARA”

Escursioni a Campo di Giove (AQ)

Majella – Abruzzo

Escursioni sul porrara sulla Majella in montagna abruzzo  montagna in abruzzo escursioni sulla majella il porrara

escursioni in montagna in abruzzo sulla majella campo di giove  escursioni sulle cime della majella in abruzzo il porrara

“Su per le faggete del selvaggio Porrara, a 2000 metri di altezza, fino a perderci con gli occhi sui suoi infiniti scorci panoramici, che vanno dalla Majella al Morrone, dalla valle Peligna al mare Adriatico…

In tempo di guerra balcone sulla linea Gustav, oggi silente ed incontaminato deserto di straordinaria natura e bellezza.”

Informazioni…

Difficoltà: percorso di media difficoltà, di tipologia E (escursionistico) – bimbi da 14 anni in su

Dislivello: circa 600 m

Durata: circa 6 ore

Dove: Guado di Coccia  – monte Porrara – Campo di Giove (AQ) – Parco Nazionale della Majella – Abruzzo

Cosa faremo…

Da Campo di Giove saliremo su per la faggeta del monte Porrara, passando per Guado di Coccia e arrivando ad affacciarci sulla sua irta cresta ricca ricoperta dalle verdi praterie, per goderci un panorama unico a 360° sul mare Adriatico, le montagne laziali e molisane, nonché della Majella, del Morrone, e della catena del Gran Sasso.

Un po’ di storia…

La cresta del Porrara si rivelò, durante la seconda guerra mondiale, un perfetto osservatorio sulla linea Gustav tracciata dai tedeschi di Hitler, in quanto permetteva di controllare a pieno tutto il settore dei fiumi Sangro ed Aventino, nonché la strategica zona di transito posta dei monti della vicina Roccaraso.

A partire dal 1943 questi luoghi subirono il controllo delle truppe tedesche della “Wehrmacht”, che spesso con forza compivano atti di repressione brutale nei confronti delle rivolte intraprese dalle popolazioni locali. Dopo il cosiddetto “sfollamento” del 2 novembre del 1943, con l’abbandono delle proprie abitazioni da parte degli abitanti del luogo per fuggire ai bombardamenti bellici, l’abitato della vicina Palena posta ai piedi del Porrara, visse una serie di tristi e difficili episodi, che ebbero l’epilogo nel gennaio dell’anno dopo, quando i tedeschi, ormai in odore di sconfitta, distrussero quasi completamente il centro del paese, divenuto già da qualche tempo prima deserto e disabitato.

Flora e Fauna…

Questa è l’area frequentata dal lupo, dalla volpe, dal cervo, dal camoscio d’Abruzzo, dai caprioli e dall’orso bruno marsicano. In questo periodo si possono ammirare anche diverse specie di fiori.

Equipaggiamento necessario…

Zaino, scarpe da trekking, abbigliamento a strati (da giacca antivento/antipioggia a t-shirt anche doppia per ricambio), berretto con visiera, crema solare, pranzo al sacco (o grigliata su prenotazione) e frutta secca, acqua almeno 2 litri.

Programma…

  • Ore 8:30  ritrovo in piazza “Germano del Mastro”, Campo di Giove (AQ) [riceverai tutte le informazioni sul luogo di ritrovo dopo l’iscrizione]
  • ore 14:30 fine escursione e pranzo

Costo…

  • € 15,00 escursione
  • € 15,00 grigliata mista e arrosticini (adulti)

Informazioni…

  • marcello@majellando.it
  • +39 349 66 48 985

scegli-il-tuo-alloggio-sulla-majella-in-abruzzo

EVENTO CONCLUSO

Se vuoi essere informato sulle prossime iniziative di Majellando iscriviti alla Newsletter compilando i campi seguenti





Messaggi su WhatsApp?

Cosa vuoi fare sulla Majella? (anche più opzioni)

    – Trekking

    – Ciaspolata

    – Equitazione

    – Mountain Bike

    – Trailrunning

    – Arrampicata

    – Sci Alpinismo

    – Speleologia

    – Parapendio

    – Borghi e Musei

    – Eventi e Tradizioni

    – Fotografia

    – Agriturismo e Ricettività

    – Relax e Meditazione

    – Percorsi del Gusto