Granfondo delle Cave

Domenica 29 aprile 2018

Cicloturistica delle Cave 

Bucchianico (CH) – Abruzzo

ebike in abruzzo con majellando

Cosa faremo…

Non solo “competizione”! Per questa 2^ edizione della “Granfondo delle Cave” è stato previsto anche un percorso cicloturistico di circa 20 km, lungo il quale potranno cimentarsi tutti gli appassionati delle due ruote, anche i meno allenati, che potranno persino noleggiare una E-Bike

Un percorso quasi totalmente sterrato, tra ginestre in fiore, querce secolari, antichi uliveti e selciati realizzati con le pietre raccolte dai campi quando ancora si camminava a piedi, circa 38 chilometri da percorrere con un dislivello positivo di 1100 metri, scorrevole, divertente, con qualche tratto tecnico e single track, dove tutti potranno esprimere al meglio le proprie potenzialità.

Un territorio che meriterebbe una maggiore valorizzazione, magari con la realizzazione da parte degli Enti Locali di piste permanenti per mountain bike. Da parte loro, per promuovere e far conoscere la manifestazione, che si auspica possa divenire una classica nei prossimi anni, gli organizzatori hanno deciso di premiare la Società sportiva con il maggior numero di partecipanti in gara con 250 € in buoni carburante.

Percorso e difficoltà

Dal centro storico di Fara Filiorum Petri si percorre un tratto di via Madonna del Ponte fino a raggiungere l’omonima a chiesa dove si svolta a sinistra si percorre via Colli Inversi per svoltare di nuova a sinistra in via Mandrone. Si prosegue per strada sterrata verso il cimitero di Rapino, senza raggiungerlo e, dopo aver attraversato la strada comune denominata via di Rapino (coordinate GPS 42°22’58.12”N e 14°18’98.84”E), ci si dirige verso la contrada Pretaro dove si attraversa la ex SS263 al chilometro 26+100 in contrada Pretaro di Rapino (coordinate GPS 42°22’17.54” N e 14°18’18.95” E). Sempre su strade sterrate si raggiunge e si attraversa la SP539 al chilometro 24 nel comune di Rapino (coordinate GPS 42°21’18.94”N e 14°16’63.23”E) e si raggiunge la “cava di Rapino”. Dopo aver costeggiato la cava, si attraversa la ex SS263 alla chilometrica 30 circa, si costeggia il caseggiato di contrada Vicenne di Rapino e, attraverso un bellissimo sentiero, si raggiunge contrada Colle Monaco di Guardiagrele dove si imbocca una sterrata in leggera discesa, nota agli appassionati di MTB come “il toboga”, lungo la quale tutti potranno divertirsi senza rischi. Si attraversa la contrada Sciorilli e si raggiunge località Santa Lucia di Guardiagrele e, percorrendo ora la strada comunale in località Campo Trino, adiacente il bel fiume Vesola, si perviene nuovamente in contrada Mandrone di Fara F.P. e quindi si raggiunge nuovamente il centro storico di quest’ultimo Centro dove è situato l’arrivo.

Programma…

  • ore 10.00 ritrovo a Bucchianico (CH) [il giorno prima riceverai tutti i dettagli sul luogo di ritrovo]
  • ore 13.30 circa fine attività

Abbigliamento consigliato… 

Abbigliamento comodo e sportivo con scarpe da ginnastica. Se si possiedono pantaloncini da ciclista con fondello imbottito meglio indossarli. Uno zainetto per riporre le vostre cose. Una bottiglia/borraccia d’acqua. Eventuale ricambio.

Costo…

€ 25,00 a partecipante che comprende:

  • noleggio e Bike
  • guida cicloturistiche della FCI
  • supporto e assistenza
  • I bambini portati su seggiolini o carrellini GRATIS (da 2 a 6 anni)
  • seggiolini e carrellini GRATIS
  • casco GRATIS

Contatti…

Dove dormire…

Se hai bisogno di consigli sull’alloggio vicino a questo evento, scrivici un messaggio WhatsApp al 3496648985

Se vuoi partecipare a questa iniziativa iscriviti compilando i campi seguenti





Messaggi WharìtsApp?



*Normativa sulla privacy



proposte-ed-eventi-sulla-majella